Buriazia

Jump to navigation Jump to search

Repubblica di Buriazia
repubblica
Республика Бурятия
Буряад Республика
Repubblica di Buriazia – Stemma Repubblica di Buriazia – Bandiera
(dettagli)
Localizzazione
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Amministrazione
Capoluogo Ulan-Udė
Governatore Vjačeslav Vladimirovič Nagovicyn
Lingue ufficiali russo, buriato
Data di istituzione 30 maggio 1923
Territorio
Coordinate
del capoluogo
51°50′N 107°36′E / 51.833333°N 107.6°E51.833333; 107.6 (Repubblica di Buriazia)Coordinate: 51°50′N 107°36′E / 51.833333°N 107.6°E51.833333; 107.6 (Repubblica di Buriazia)
Superficie 351 300 km²
Acque interne Trascurabili
Abitanti 983 276 (2019)
Densità 2,8 ab./km²
Altre informazioni
Lingue buriato, russo
Fuso orario UTC+8
ISO 3166-2 RU-BU
Targa 03
Regione economica Siberia orientale
Cartografia
Repubblica di Buriazia – Localizzazione
Sito istituzionale
Buryatia02.png

La Repubblica di Buriazia (in russo: Респу́блика Буря́тия?, traslitterato: Respublika Burjatija; in buriato: Буряад Республика, Burjaad Respublika) è una Repubblica della Federazione Russa.

Geografia fisica

La Buriazia è situata nella regione centro-meridionale della Siberia, lungo la costa orientale del lago Bajkal.

Fuso orario

La Buriazia è compresa nel fuso orario di Irkutsk (IRKT). La differenza rispetto all’UTC è +0800 (IRKT).

Fiumi

I principali fiumi che scorrono nel territorio della Repubblica sono:

Laghi

La Buriazia è situata sulle rive del lago Bajkal, il più grande di questo paese (60% della linea costiera).

Montagne

Oltre l’80% del territorio della repubblica è montagnoso.

Risorse naturali

Le risorse naturali della Buriazia comprendono oro, tungsteno, zinco, uranio e altro.

Clima

  • Temperatura media annua: −1,6 °C
  • Temperatura media a gennaio: −22 °C
  • Temperatura media a luglio: +18 °C
  • Precipitazioni medie annue: 244 mm

Geografia antropica

Suddivisioni amministrative

La divisione amministrativa di secondo livello della Repubblica della Buriazia è costituita da 21 rajon (distretti) e 2 città sotto la giurisdizione del Circondario.

Rajon

La Repubblica autonoma della Buriazia comprende rajon[1] (fra parentesi il capoluogo; sono indicati con un asterisco i capoluoghi non direttamente dipendenti dal rajon ma posti sotto la giurisdizione del Circondario):

Città

I centri abitati della Buriazia che hanno lo status di città (gorod) sono 6[1] (in grassetto le città poste sotto la diretta giurisdizione della oblast’ e che costituiscono pertanto una divisione amministrativa di secondo livello):

Insediamenti di tipo urbano

I centri urbani con status di insediamento di tipo urbano sono 14:[1]

Società

Evoluzione demografica

Oltre 100 nazionalità e gruppi etnici abitano la Buriazia, tra cui russi (69,9%), buriazi (24%), ucraini (2,2%), tatari (1%), e bielorussi (0,5%) (dati basati sul censimento del 1989).

  • Popolazione: 981 238 (2002)
    • Urbana: 584 970 (59,6%)
    • Rurale: 396 268 (40,4%)
    • Uomini: 467 984 (47,7%)
    • Donne: 513 254 (52,3%)
  • Donne per 1 000 uomini: 1 097
  • Età media: 31,6 anni
    • Urbana: 31,2 anni
    • Rurale: 32,2 anni
    • Uomini: 29,4 anni
    • Donne: 33,9 anni
  • Nuclei familiari: 322 289 (comprendenti 958 402 persone)
    • Urbani: 197 651 (comprendenti 566 755 persone)
    • Rurali: 124 638 (comprendenti 391 647 persone)

Religione

Il Buddhismo tibetano (Buddhismo Vajrayāna), lo sciamanesimo, e il cristianesimo ortodosso sono le religioni più diffuse.

Storia

L’area della moderna Buriazia venne colonizzata per la prima volta nel XVII secolo da russi in cerca di pellicce e oro. Nel 1923, la repubblica venne creata tramite l’unione degli Oblast di Buryat-Mongol e Mongol-Buryat.

Il 3 novembre 2018 per decreto viene distaccata dal circondario federale della Siberia e aggregata al circondario federale dell’Estremo Oriente.[2]

Politica

La costituzione della repubblica è stata adottata il 22 febbraio 1994. Il capo del governo in Buriazia è il capo della Repubblica, che viene eletto con un mandato di quattro anni. Il Capo della Repubblica è Vyacheslav Nagovitsyn dal maggio 2012.

Al 2006 il presidente è , che è stato eletto il 1º luglio 1994, rieletto nel 1998 (con il 63,25% dei voti), e nuovamente rieletto il 23 giugno 2002 (con oltre il 67% dei voti). Prima dell’elezione Potapov era il presidente del Soviet Supremo della Repubblica, il più alto incarico dell’epoca.

Il parlamento della Repubblica è il del Popolo, eletto ogni quattro anni e composto da 65 deputati.

Economia

L’economia della repubblica buriata è legata a importanti prodotti agricoli e commerciali tra cui grano, verdure, patate, legna, pelli, grafite e tessili. Pesca, caccia, allevamento di animali da pelliccia, allevamento di pecore e bovini, attività mineraria, ingegneria e industria alimentare sono altri importanti settori economici.

Turismo

Il lago Bajkal è una destinazione turistica molto frequentata.

Cultura

Istruzione

Le più alte istituzioni educative della repubblica comprendono l’, l’, l’, e l’.

Note

  1. ^ a b c (RU) Copia archiviata (XLS), su gks.ru. URL consultato il 6 gennaio 2011 (archiviato dall’url originale il 1º febbraio 2012).
  2. ^ (RU) Указ Президента Российской Федерации от 03.11.2018 № 632, su publication.pravo.gov.ru. URL consultato il 5 gennaio 2019 (archiviato il 4 novembre 2018).

Voci correlate

Altri progetti

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF (EN248946854 · GND (DE4009150-8 · WorldCat Identities (EN248946854
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia